strict warning: Only variables should be passed by reference in /opt/hoster/vhosts/riccio.sebastian.it/httpdocs/modules/book.module on line 372.
warning: array_merge(): Argument #4 is not an array in /opt/hoster/vhosts/riccio.sebastian.it/httpdocs/modules/htmlarea.module on line 164.
Driven | la tana del RiCCiO

Driven

D R I V E N By NICK 12.02.2002
Informazioni Generali:

Data di lancio: 27 Aprile 2001 Studio: Warner Bros. Regia: Renny Harlin Sceneggiatura: Sylvester Stallone (che è anche uno dei Produttori del film) Cast: Sylvester Stallone, Kip Pardue, Til Schweiger, Burt Reynolds, Estella Warren Genere: Azione/Drammatico Sito ufficiale: What-Drives-You.com Durata: 1h e 47 min.

I protagonisti del film:


Joe Tanto (Sylvester Stallone) è un ex pilota che viene richiamato in servizio come collaudatore e spalla del giovane campione Jimmy Bly. Carl Henry (Burt Reynolds) è il proprietario della scuderia di Jimmy Bly e Joe Tanto Jimmy Bly (Kip Pardue) è la nuova stella della &formula CART& giovane e impulsivo. Til Schweiger è il campione indiscusso Beau Brandenburg antagonista di Jimmy Bly (l'Apollo Creed della situazione) Stacey Edwards interpreta una giornalista sportiva, Lucretia Clan, chenel corso del film diventerà la compagna di Joe Tanto. Estella Warren è Sophia Simone, la ragazza del campione tedesco Brandenburg. Cristián de la Fuente: Memo Heguy, l'ex secondo di Bly nonchè grande amico di Joe Tanto (classico personaggio simpatico e amato da tutti...)

La trama:

Il film, gira attorno al mondo della &formula CART&. Protagonista della storia è il giovane e spericolato Jimmy Bly, che a metà stagione si trova già in testa alla classificaspodestando il SuperCampione in carica Beau Brandenburg.
Ma il ragazzo, oltre ad essere troppo impulsivo, è anche stressato dall'improvviso successo (una combinazione veramente pericolosa) e quindi il Boss della scuderia, Carl Henry (Burt Reynolds), decide di affiancarlo ad un veterano della &formula CART&, l'ex campionissimo Joe Tanto per aiutarlo a vincere il campionato. Il vecchio Joe cerca in tutti i modi di riportare il giovane sulla "pista giusta"(ahah!ehm..), ma senza successo, e Jimmy si ritrova a poche gare dalla fine con soli 2-3 punti di vantaggio su Brandenburg e i nervi a fior dipelle.
'La mitica scena della corsa in città!! Ci mancava solo il clacson a trombetta sulle monoposto!! :D '
Nel frattempo Brandenburg decide di lasciare la propria fidanzata Sophia (dopo anni di fidanzamento) per potersi concentrare di più sulle ultime gare ma lei per ripicca comincia ad uscire proprio con il giovane Bly, che non si rende conto di essere solo un "diversivo". Ma Brandenburg si rende subito conto di aver sbagliato (grazie anche all'aiuto del vecchio Joe, che è un po' il papà di tutti!) e chiede perdono alla bionda Sophia che senza pensarci su 2 volte molla Jimmy per tornare dal suo vero amore (vabbè!). Ed è qui che arriva la mitica scena della corsa in pieno centro città con due &formula CART&: Jimmy, sentitosi preso in giro dalla donna, va fuori di testa e prende una delle due monoposto durante la presentazione annuale della scuderia (stranamente le auto hanno il pieno di benzina!!), il buon vecchio Joe, per evitare che il pupo faccia pazzie (!?!) esce anche lui con l'altra monoposto e lo rincorre per tutta Chicago (se questo non è realismo!!). Bon, Joe riesce a far ragionare il giovane campione e lo convince a mettercela tutta per vincere le ultime 2 gare e portarsi a casa il titolo.
Sembra tutto risolto, ma a causa della corsetta in città Joe viene sostituito da Carl Henry con l'ex co-pilota di Jimmy, Memo Heguy, grande amico dello stesso Joe (e sposato con la sua ex-moglie! Mah!!). Memo però, durante la gara, in un'attimo di eccessiva sicurezza, passa in un punto molto pericoloso della pista e si schianta, finendo all'ospedale e lasciando di nuovo il posto a Joe Tanto. Si arriva così all'ultima corsa, con i due rivali in testa a pari punti e con Joe di nuovo in pista.
Alla fine indovinate chi vince il campionato? Nessun colpo di scena, finisce come deve finire, con Jimmiy Bly nuovo campione della &formula CART&, con Brandeburg, che nel frattempo diventa pure simpatico, secondo per un soffio, e con Joe terzo dopo aver eroicamente aiutato Bly a vincere il titolo.




Commento Personale:

Beh devo dire che mi aspettavo un film mediocre, ma non un film così assurdo!
Già da subito si ha l'idea di un film già visto e rivisto centinaia di volte: c'è un giovane fighetto un po' troppo spericolato e ribelle ma promettente che sfida il supercampione assoluto (quasi sempre scontroso e fiero), vedi film come Rocky (bisogna dare merito a Sly per aver iniziato un genere), Top Gun, Days of Thunder, ecc. ecc. La sensazione di film trito-e-ritrito però aumenta quando iniziano a chiamare il "vecchio Joe" per sistemare le cose, quando i due protagonisti si contendono la donna, e via così, in una continua discesa verso la noia totale. Ma la cosa peggiore, che rende, a mio avviso, il film un vero e prorpio schifo, è l'assurdità delle scene.
Due su tutte, la scena della corsa in città con le &formula CART& e la scena dell'incidente di Memo Heguy.
Ma partiamo dalla corsa in città: Non si sà perchè ma le monoposto, alla cerimonia di presentazione, sono piene di carburante e non si sa come Jimmy riesca a rubarne una, visto che le auto sono poste su di un piano inclinato a 30° se non di più. Sta di fatto che lui ne ruba una e Joe Tanto l'altra per rincorrere il ragazzo. Beh, le auto riescono a viaggiare aoltre 300 all'ora (mostrano il solito poliziotto dalla faccia ebete e con l'autovelox che segna i 290 miglia orarie!!) su una strada piena di buche e di dossi, senza perdere neanche un pezzo, solo qualche scintilla, ma non solo, riescono pure a superare le rotaie della metro!!!E bastasse questo, corrono a velocità assurde senza nessuna protezione per il viso ma riescono a vederci benissimo!!Ok, io non so se voi siete mai andati in giro per la citta con lo scooter di sera senza una visiera o un paio di occhiali, dopo due metrivi lacrimano gli occhi e dopo tre sicuramente avete due elefanti nell'occhio e non civedete più!! E SIAMO BEN SOTTO I 300 ORARI!!!

'Lo spettacolare incidente di Memo Heguy(Cristi&aacuten de la Fuente)'
Vi giuro, volevo spegnere tutto e andare a dormire! Ma ho fatto bene ad aspettare, perchè verso la fine del film è arrivata la seconda scena TOP: siamo alla penultima gara, Memo Heguy, il personaggio buono del film, quello simpatico che non vorresti mai vedere morire e che te lo fanno sempre crepare nel modo peggiore (vedi TOP GUN), sostituisce Joe Tanto a causa della corsarella in città di qualche giorno prima. Memo ad un certo punto della gara viene preso da un raptus senza senso e sente di poter vincere (mah!), ma ovviamente per farlo deve prendere la via più assurda e pericolosa, tra l'auto del prorpio compagno e ilmuretto! Come da copione tocca la ruota di Jimmy e si schianta, ma non finisce qui, perchè la machina a causa dell'urto vola in aria, ricade in pista prorpio nel momento in cui arriva un'altra vettura, che la colpisce a 300 all'ora e la fa schizzare fuori dalla pista, nello stagno del parco!!!! Io mi sono detto "OK il tipo e crepato, tantopiù che è finito nello stagno con l'abitacolo sott'acqua!" e invece è vivo e vegeto (perchè in realtà lui è superman!!!AAAARGH). E chi andrà a salvarlo? Jimmy Bly, Joe Tanto e Beau Brandenburg,naturalmente (!!!), che inchiodano le auto durante la corsa per scendere (in mezzo alla pista) ed andare a salvare il loro amico.
'Memo dopo essersi ridotto così è finito pure sott\'acqua, come caXXo ha fatto a sopravvivere??'
E sì,dai, qualcuno lo deve pur fare, quelli del pronto intervento sono occupati a seguire la corsa, non possono andare asalvare un pilota dopo un incidente, e in effetti i primi a soccorrerlo sono i 3 piloti, che dopo aver attraversato la pista, scavalcato le recinzioni, percorso quei 500 metri di parco, nuotato verso l'auto di Memo riescono a girarla (!?!)e .. sorpresa delle sorprese... il tipo è ancora vivo (a parte un po' di tosse)!!!Alè!!Finisce con loro che riescono a farlo uscire dall'abitacolo e scappano via mentre l'auto esplode come fosse piena di Napalm! Spettacolareee!!
Se questa è realtà allora i personaggi di Final Fantasy erano attori veri!!

Beh, ad essere sinceri la parte in cui lui si schianta è fatta davvero bene, mi è piaciuta un sacco, mafinisce lì, veramente, non ho trovato nient'altro che mi abbia portato a considerare questo film almeno mediocre! Tutto troppo esagerato.
Pensate che di scene assurde come quelle che vi ho raccontato c'è ne saranno quasi per il 60% del film! E l'altro 40% è composto da scene d'amore e d'odioe di rancori ecc...(PUAH!)!!
Il film alla fine è stato peggio di quanto mi aspettassi, una specie di parodia della &formula CART&, un ROCKY IV in versione automobilistica! Ma non solo, ho visto altri film sulle corse automobilistiche ultimamente, che non vogliono essere realistici come questo (Fuori in 60 secondi, The Fast and The Furious) ma che alla fine riescono ad essere comunque meno stupidi.

Io lo consiglio solo a chi vuole vedersi qualche scena spettacolare (ce ne sono poche) e non conosce niente sulle auto da pista oppure non gli importa se le leggi della fisica vengono completamentestravolte. Oppure a chi è curioso di vedere qualche pilota famoso recitare in un film, tipo Jean Alesi che saluta Sly e lo abbraccia "ehi come stai vecchio mio!" (col suo accento Franscese, mi sono sbaccanato quando l'ho visto!), o "il dietro le quinte" di una gara: Max Papi che, prima di unacompetizione, si ascolta qualche canzone dei Prodigy appoggiato alla ruota della macchina ai box, per "pomparsi", o Montoya che fa il fighetto con le ragazze immagine,e così via. Bah, forse in questo caso potete anche noleggiarlo, ma non credo che ne valga la pena comunque.
Se invece vi appassionano le corse automobilistiche, noleggiate (non andate oltre il noleggio però!) The Fast and The Furious, oppure Fuori in 60 sec.Mi sono sembrati molto meno stupidi e più "adrenalinici".



That's all Folks!