strict warning: Only variables should be passed by reference in /opt/hoster/vhosts/riccio.sebastian.it/httpdocs/modules/book.module on line 372.
warning: array_merge(): Argument #4 is not an array in /opt/hoster/vhosts/riccio.sebastian.it/httpdocs/modules/htmlarea.module on line 164.
Deus Ex | la tana del RiCCiO

Deus Ex

By MarkiO 05/12/2001

Deus Ex

Scenario

Ambientazione: Futuro prossimo negli stati uniti, nei panni di un agente delle forze dell'ordine, in una crociata contro un gruppo terrorista che cerca di stabilire un nuovo ordine sociale, attraverso l'uso di armi chimiche alle quali non c'è cura.
Ritmo: Medio Alto. Pallottole ed intrighi.
Genere: FPS &cyberpunk& con elementi di Gioco di Ruolo.

Aspetti tecnici del gioco

Visuale: Prima persona convenzionale.
Sistema di controllo: Mouse e tasti in combinazione convenzionale. Interfaccia Point and Click per l'interazione con gli oggetti.
Aspetto grafico: L'atmosfera cyberpunk è riprodotta in modo egregio. Toni scuri, fantastici effetti di luce e modelli di alta qualità lo rendono veramente all'altezza dei canoni dei tempi di pubblicazione. A dire la verità lo rendono attuale persino oggi. Le mappe e le texture sono ottime, varie ed al posto giusto.
Aspetto sonoro: Alta qualità per una esperienza quasi cinematografica. Musica al passo e ricchi effetti sonori vi accompagnano durante tutta l'avventura. Non si pensa mai "c'è troppo rumore" oppure "ce n'è troppo poco".
Motore del gioco: Il motore di Unreal Tournament spinto e modificato per adattarsi alle richieste dell'avventura. Balistiche, particelle, effetti di luce sono ottimi. Le prestazioni richieste sono 'medie'. Il dettaglio scalabile e le modalità grafiche multiple eredità del motore di UT (d3d ed opengl) permettono a deusex di girare decentemente persino su macchine di quattro generazioni fa. Molte animazioni d'intermezzo sono fatte con il medesimo motore del gioco. Non vi sono animazioni precalcolate.

Fattori

Bilanciamento: Una delle poche vere avventure RPG degli ultimi tempi. Gli aspetti positivi di questo gioco superano di gran lunga quelli negativi. Leggete i fattori e comprenderete a cosa mi riferisco.


-La storia è integrata nel gameplay. Procedendo con l'avventura troverete, attraverso la lettura delle note di missione, dei giornali od attraverso il dialogo con i personaggi del gioco, gli indizi per comprendere gli intrighi e le vicende che regolano le vostre attività.

-Sorprendentemente, e lasciando un'impronta che non è stata ancora ricalcata così efficacemente, l'avventura propone al giocatore scelte multiple. Ci sono veramente molte situazioni dove potete rovinarvi, relativamente, la partita rispondendo la cosa sbagliata, oppure finire la missione con sorprese perchè avete aiutato il personaggio giusto. Ci sono persino tre finali differenti a seconda di come giocherete

-In perfetto stile RPG, il vostro personaggio 'cresce', e guadagna abilità aggiuntive grazie agli esiti di completamento delle missioni, praticamente con i punti esperienza. Volete diventare un cecchino? un demolitore? un carroarmato che mangia le pallottole o molto altro ancora? A voi la scelta.

-Bisogna stare dietro al gioco con notevole attenzione. Abbandonare una partita e tornare a giocare dopo una settimana può essere problematico. Un sistema di logs e di obbiettivi vi aiuta a ricordare ma, ad esempio, manca il log dei dialoghi parlati.

-La tecnologia, gli scenari, i personaggi e le atmosfere sono pensati veramente bene, l'avventura è un bel procedere di incontri con nemici, di interazione con personaggi e di risoluzione di intrighi e situazioni. Si spara un sacco, ma anche l'avventura è importante!

-Puo' capitare che in certe missioni si rigiri la mappa per capire cosa fare... purtroppo e', generalmente, una conseguenza della disattenzione, perche' magari si e' perso un dialogo o non si ha letto qualche nota in giro nella missione

-Danni locali... per voi e per i nemici. I colpi in testa sono spesso fatali, mentre i colpi agli arti rendono difficile camminare o mirare. Fantastico il fatto che, ad esempio cadendo, se vi buttate da troppo alto vi si rompono le gambe ed si è costretti a strisciare fino a quando si ottiene soccorso in qualche modo!

-Ci sono spiegazioni plausibili per tutti gli aspetti fantascientifici del gioco

-Si puo' fare l'holstering' delle armi, così da non andare in giro sempre con il ferro in mano. Certa gente reagisce appropriatamente al fatto che abbiate il ferro spianato... e viceversa!

-Un SACCO di finezze... messe li' apposta per divertimento... Non entrate nel bagno delle donne nella centrale di polizia!!!

-Il livello di interazione è veramente sorprendente.

-Inventario a capacità limitata. Non credete di potervi portare appresso tutto quello che trovate siano armi od oggetti. Per me e' un pregio. Per molti e' un problema

-Nell'ultimo schema, e solamente lì, i nemici ricompaiono... c'è una spiegazione logica e plausibile... ma lo schema è difficile e ci si stanca... soprattutto perchè si crepa facilmente visto che sono piuttosto cazzuti.

 

Totali

Esperienza di gioco: Ottima. Deus Ex offre un ventaglio di situazioni bilanciato nell'azione e nella ricerca. Molte ore di divertimento. Ancora di piu se cercate di risolvere tutte le sottomissioni. Addirittura potete giocare in una modalità 'mission spree' e finire il gioco in tempo record! La fantascienza ed il cyberpunk sono probabili e plausibili. Una narrativa completa non vi lascia il sapore in bocca di 'ma come e' possibile che esista questo o quest'altro?'.
Stress: I caricamenti, abbastanza lunghi, sono lo stress maggiore. Capita di venire accoppati, ma generalmente per imprudenza od ostinazione. In genere, nessuno stress. Con un pò di calma il gioco si finisce alla grande.
Acquisto: Deus Ex è una pietra miliare nel gaming di fine secondo millenio.

Informazioni 

Produttore: Ion Storm
Sito ufficiale: Homepage Deus Ex
Cheats: Non li ho impiegati, in quanto non ci sono situazioni stressanti che vi facciano ricorrere ai trucchi. I nemici difficili li si secca dopo qualche caricamento.