strict warning: Only variables should be passed by reference in /opt/hoster/vhosts/riccio.sebastian.it/httpdocs/modules/book.module on line 372.
warning: array_merge(): Argument #4 is not an array in /opt/hoster/vhosts/riccio.sebastian.it/httpdocs/modules/htmlarea.module on line 164.
The Color Green | la tana del RiCCiO

The Color Green

(consigliato ad un pubblico adulto)

Fatto sta che quando arrivo e parcheggio davanti al locale qua del francese, che non volevo mica ragionarci sulla questione di mio fratello, ti vedo un casino bruttissimo e delle robe strane che qua sta succedendo il disastro. Che mi aveva detto il bestione che era pieno di poliziotti a sta ora e c gente che pure spara e non ci capisco mica niente che vedo che il grossissimo che sicuro il cuoco lo portano via in manette e questo si dimena di brutto e gli spacca il naso a quello che lo tiene fermo. Qua se non mi muovo mica ci riesco a che mi ha detto il bestione che bisogna che gli finisca il lavoro che vuole che sta storia qua sia finita di brutto e allora vado di corsa e gli do dentro a quelli che si portano via il ciccione e faccio su un casino che finisco pure io dentro la macchina della pols che la questione qua mi tocca di risolverla liscia che mi ha detto mio fratello che dentro sicuro ci trovo quelli che sul serio sta storia qua la portano avanti e nessuno li riesce a toccare e lo faccio anche se lo so che perso, che condannato ma cha qualcosa dentro che non so, che gli voglio bene di brutto che a volte mi sembra di sentire il suo male, che a volte mi sembra di sentire il suo dolore. Ha detto che non muore niente e che appena pu mi tira fuori dalle gabbie mha detto che per portare a livello le robe bisogna che i buoni si trasformino in cattivi di brutto in sto mondo schifoso qua, che bisogna lavorarci col male come se lo fossimo noi di essere dei demoni. Che io voglio essere buono di brutto.